Cataloghi 3


OPAC Catalogo della Biblioteca Statale di CremonaOPACCremona
Il catalogo informatizzato (OPAC: on line public access catalogue) contiene le informazioni relative ai materiali bibliografici posseduti dalla Biblioteca, rappresentati da una scheda ISBD (International Standard Bibliographic Description) con l’aggiunta dei dati amministrativi e topografici per il reperimento. Dalla schermata principale è possibile interrogare anche tutte le biblioteche aderenti al Polo Regionale lombardo SBN, anche analiticamente.

RBB Catalogo della Rete Bibliotecaria CremoneseRBB
La Biblioteca Statale di Cremona collabora con la Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese consentendo un prestito interbibliotecario gratuito.

 

SBNCatalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale SBN
L’OPAC del Servizio Bibliotecario Nazionale raccoglie tutte le notizie bibliografiche relative alle biblioteche aderenti al sistema (tutte le maggiori biblioteche italiane) e riunite nei Poli regionali. Le notizie bibliografiche riportano le localizzazioni (le biblioteche che ne hanno dichiarato il possesso) senza ulteriori informazioni, che vanno ricercate negli OPAC locali.

ICCU – Bscr Catalogo Storico a schede della Biblioteca Statale di Cremona ICCU
Il Catalogo storico presente sul sito dell’ICCU (Istituto Centrale per il Cataloco Unico delle Biblioteche italiane) deriva dalla operazione di riproduzione xerografica delle precedenti schede in formato Staderini nel nuovo formato internazionale tuttora presenti nello schedario posto nella Sala di Distribuzione e dei cataloghi, risalente agli anni ’60 del Novecento, e contiene tutte le schede relative ai volumi pubblicati prima del 1958.

ISTC Catalogo degli Incunaboli
IncunaboliIl Catalogo degli incunaboli (edizioni anteriori al 1501) organizzato dalla British Library contiene informazioni a livello internazionale e consente di selezionare le locallizzazioni degli esemplari, così da fornire l’elenco degli esemplari delle biblioteche presenti; risultano presenti 369 esemplari, contro i 384 effettivamente censiti e i 402 presenti nel catalogo posto nella Sala di Consultazione.

EDIT 16Censimento delle Edizioni Italiane del XVI Secolo
Edit16Il Catalogo nazionale on-line delle Cinquecentine messo a disposizione dell’ICCU contiene informazioni sul patrimonio nazionale di edizioni del XVI secolo, con modalità di ricerca semplice e avanzata.

 

manus Catalogo dei Manoscritti
MANUSMANUS è un database che comprende la descrizione e le immagini digitalizzate dei manoscritti conservati nelle biblioteche italiane pubbliche, ecclesiastiche e private. Il censimento, iniziato negli anni Ottanta a cura dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico, ha come obiettivo l’individuazione e la catalogazione dei manoscritti in alfabeto latino prodotti dal Medioevo all’età contemporanea, ivi compresi i carteggi. Attualmente partecipano direttamente al progetto Manus 230 enti di conservazione e ricerca.

Nella Sala dei cataloghi della Biblioteca Statale di Cremona sono presenti i cataloghi cartacei il cui aggiornamento è stato interrotto nel 2005, ma che conservano tutta la loro utilità:

  • Catalogo alfabetico per autori e titoli delle opere pubblicate prima del 1958
  • Catalogo alfabetico per autori e titoli delle opere pubblicate dopo il 1958 e fino al 2004
  • Catalogo alfabetico per soggetti delle opere pubblicate prima del 1958
  • Catalogo alfabetico per soggetti delle opere pubblicate dopo il 1958
  • Catalogo alfabetico per titoli dei periodici
  • Catalogo alfabetico per autori e titoli della musica a stampa
  • Catalogo alfabetico per autori e luoghi delle carte geografiche e topografiche
  • Catalogo alfabetico per autori e titoli delle stampe

Nella Sala di Consultazione sono a disposizione

  • Catalogo alfabetico in formato Staderini dei manoscritti
  • Catalogo alfabetico in formato Staderini degli incunaboli
  • Catalogo alfabetico in formato Staderini del Fondo Banda Musicale
  • Catalogo alfabetico in formato Staderini dei carteggi, manoscritti musicali e dattiloscritti del Dono Emanuele Ferrari
  • Catalogo alfabetico in formato Staderini dei dattiloscritti e tesi di laurea
  • Inventario a schede in formato Staderini del Fondo Albertoni
  • Catalogo cartaceo del Fondo musicale Federico Caudana

La Biblioteca conserva i cataloghi storici in formato Staderini, nei raccoglitori originali, riordinati recentemente per secoli (Cinquecentine, Seicentine, Settecentine, ecc.); le schede relative a edizioni cremonesi sono state riordinate in contenitori identificati come Cremonensia e divisi per secoli come le serie generali. La Biblioteca conserva infine il primo catalogo a schede, costituito da fogli volanti raccolti in scatole di legno.

Questi cataloghi sono consultabili solo su richiesta motivata e per appuntamento.

 

Copyright © 2013 Biblioteca Statale di Cremona
  • Facebook